YogAssisi > Blog  > Abbassare la pressione sanguigna potrebbe ridurre il rischio di Alzheimer

Abbassare la pressione sanguigna potrebbe ridurre il rischio di Alzheimer

Margaret Daffodil Graham cerca di vivere una vita sana, soprattutto perché ha un problema di salute che richiede un’attenzione costante. Come più di 100 milioni di altri americani, la 74enne di Winston-Salem, N.C., ha l’ipertensione e ha assunto farmaci per controllarla da quando aveva 30 anni. Quindi, quando ha letto che il suo vicino ospedale, il Wake Forest Baptist Medical Center, stava cercando persone con ipertensione per fare volontariato per uno studio, si è rapidamente iscritta, sapendo che i medici avrebbero monitorato la sua pressione sanguigna più intensamente e, si spera, avrebbe abbassato il rischio di sviluppare il cuore malattia e ictus.

Fonte: https://time.com/5362176/alzheimers-prevention/

Iscriviti alla newsletter mensile

Per ricevere informazioni sulle energie del mese e meditazioni per viverci in armonia e con la giusta vitalità, anteprime promozioni in merito ai corsi, ai ritiri, allo YogAssisi Festival e alle consulenze individuali e trovare ispirazione per il tuo meraviglioso percorso di trasformazione nella donna che desideri essere/divenire.

Gian Maria Turi

Brahman Sat Jagan Sat