YogAssisi > Blog  > Bevanda curativa: il latte d’oro
Bevanda curativa: il latte d'oro

Bevanda curativa: il latte d’oro

Per i dolori mestruali, i dolori alle articolazioni e l’affaticamento muscolare, la tradizione yogica consiglia di assumere per 40 giorni consecutivi il “latte d’oro”, una bevanda curativa a base di curcuma.

Lo sappiamo, una corretta alimentazione, accompagnata dall’attività fisica, aiuta a prevenire l’insorgenza di malattie. Un’alimentazione sana promuove il benessere, migliora la qualità della vita e può persino allungarla.

L’alimentazione dovrebbe essere idonea a quello che facciamo in ogni fase della nostra vita: mente e corpo cambiano, le esigenze cambiano e la nostra capacità di digerire i cibi cambia.

Oltre ai cibi veri e propri anche le spezie hanno un ruolo molto importante, non solo per dare carattere alle preparazioni, ma anche per i benefici che apportano all’organismo.

Il “latte d’oro” (golden milk) un ottimo rimedio, buono e veramente efficace per migliorare l’elasticità del tessuto connettivo.

Bevanda curativa: il latte d'oroL’ingrediente principale è la curcuma, potentissimo antiossidante, immunostimolante, antiartritico, digestivo e coleretico.

In linea generale, assumere curcuma permette di:

  • ridurre le infiammazioni: tendinite, artrite, reumatismi, sciatica, ma anche le infiammazioni di ogni genere;
  • accelerare il metabolismo e favorire il dimagrimento;
  • migliorare la memoria;
  • abbassare il colesterolo cattivo;
  • disintossicare il corpo (ha un’azione drenante sul fegato);
  • prevenire le malattie neurodegenerative;
  • curare le malattie della pelle;
  • dare sollievo ai problemi respiratori;
  • alleviare i dolori muscolari, articolari e mestruali;
  • rallentare l’invecchiamento della pelle e ossidativo dei tessuti;
  • ridurre i rischi di pressione alta;
  • migliorare il sonno.

Per migliorare l’assorbimento della curcumina si consiglia l’assunzione durante i pasti o in associazione a piperina (alcaloide del pepe nero) o bromelina, oppure direttamente in compresse preparate. Non assumere in gravidanza e allattamento e in caso di calcoli biliari.

 

Preparazione del latte d’oro

Per preparare il latte d’oro per una persona hai bisogno di ½ cucchiaino di pasta di curcuma, quindi ne avanzerà un po’: puoi conservarla in un contenitore di vetro in frigo per un mese.

Per la pasta di curcuma
1/4 tazza di curcuma biologica in polvere (30g circa)
1/2 cucchiaino pepe nero macinato
1/2 acqua naturale tazza
1 contenitore in vetro
Cuoci tutti gli ingredienti in un pentolino a fuoco basso, mescolando fino a ottenere una pasta densa e omogenea. Basterà qualche minuto. Lascia raffreddare il composto a temperatura ambiente.

Per il latte d’oro
125ml latte vaccino o vegetale
1/2 cucchiaino pasta di curcuma
1 cucchiaio miele o altro dolcificante
Versa in un pentolino tutti gli ingredienti tranne il miele. Scaldali a fuoco basso. Mescola di continuo stando attento a non far bollire il contenuto. A fine cottura, aggiungi un cucchiaio di miele

Compilando il form di iscrizione alla Newsletter potrai essere aggiornata su tutte le nostre attività in Umbria e in Italia.

    Iscriviti alla newsletter mensile

    Per ricevere informazioni sulle energie del mese e meditazioni per viverci in armonia e con la giusta vitalità, anteprime promozioni in merito ai corsi, ai ritiri, allo YogAssisi Festival e alle consulenze individuali e trovare ispirazione per il tuo meraviglioso percorso di trasformazione nella donna che desideri essere/divenire.

    Agiapal Kaur

    Vivere gli uni per gli altri nella Grazia è la mia aspirazione.