YogAssisi > Blog  > “Mi sentirei davvero rilassato e in pace”: risultati di un programma pilota di yoga in carcere in Australia

“Mi sentirei davvero rilassato e in pace”: risultati di un programma pilota di yoga in carcere in Australia

Questa ricerca internazionale sostiene lo yoga come intervento di benessere in carcere. In Australia non sono state condotte ricerche sistematiche per valutare l’efficacia dei programmi di yoga in prigione. Nel 2017, gli autori, in collaborazione con l’Australian Capital Territory (ACT) Corrective Services e la Yoga Foundation, hanno introdotto un programma pilota di yoga settimanale nella prigione ACT. Questo articolo presenta i risultati quantitativi e qualitativi del programma. Sebbene sia riconosciuta la piccola dimensione del campione (n = 8), i nostri risultati indicano che i partecipanti hanno ottenuto benefici statisticamente e clinicamente significativi dal programma, dimostrato da miglioramenti nei loro livelli di depressione, ansia, autostima, direzione degli obiettivi, effetti negativi, e non accettazione. Hanno anche riferito una maggiore flessibilità, sonno e rilassamento, riduzione del dolore e identificato miglioramenti nel loro benessere mentale, commentando che il programma li ha fatti sentire “calmi” e “in pace”. L’articolo si conclude sostenendo l’espansione di tali programmi nelle carceri australiane e ulteriori ricerche su tali programmi.

Fonte: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31195908

Iscriviti alla newsletter mensile

Per ricevere informazioni sulle energie del mese e meditazioni per viverci in armonia e con la giusta vitalità, anteprime promozioni in merito ai corsi, ai ritiri, allo YogAssisi Festival e alle consulenze individuali e trovare ispirazione per il tuo meraviglioso percorso di trasformazione nella donna che desideri essere/divenire.

Gian Maria Turi

Brahman Sat Jagan Sat