Orari

Conosci attraverso la compassione o fraintenderai i tuoi tempi.
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
09:30
10:00
10:30
11:00
11:30
12:00
18:30
19:00
19:30
20:00
20:30

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

No corsi available!

Conoscere l’etichetta di base della lezione di yoga ti aiuterà a sentirti più a tuo agio durante la pratica.

  1. Arriva 10 minuti prima dell’inizio. Ciò ti permetterà di avere il giusto tempo per trovare uno spazio, srotolare il tappetino e prendere le cose di cui hai bisogno (coperta, cuscino, blocchi o cinghie). Ti servirà anche per entrare in sintonia con quello che farai. Se sei in ritardo, attendi fino a dopo il rituale di apertura per prendere posto.
  2. Parcheggia nei giusti spazi. Il parcheggio è disponibile sulla destra dell’entrata e dietro lo stabile.
  3. Programma di rimanere per tutta la lezione. Se eccezionalmente dovrai andare via prima della fine della lezione, informa l’insegnante e fallo prima del rilassamento. Questo non disturberà le tue compagne e i tuoi compagni di pratica durante una parte fondamentale della lezione che precede la meditazione.
  4. Lascia le scarpe fuori dalla porta.
  5. Lascia il cellulare fuori dalla sala di pratica. Così puoi disconnetterti completamente e nessuno ne sarà disturbato. Se, per qualche motivo eccezionale, devi tenerlo con te, inserisci la modalità silenziosa.
  6. Evita i profumi. Questi possono essere fonte di distrazione o perfino disagio per le altre praticanti.
  7. Informa l’insegnante di eventuali problemi fisici cronici o acuti. Questo le permetterà di consigliarti delle varianti delle posizioni previste e mantenere il rispetto della tua condizione.
  8. Riordina dopo la lezione. Pulisci il tappetino preso in prestito e riponi gli oggetti utilizzati (coperta, cuscino, blocchi o cinghie).
  9. Sii compassionevole e non giudicare. La pratica dello yoga spesso ci aiuta a liberare dolore o disagio dal corpo, dalla mente o dallo spirito. Il corpo potrebbe rilasciare queste tossine ed emozioni in molti modi diversi come il riso, il pianto, la tosse o l’emissione di gas intestinali. Cerca di non reagire: lo spazio yoga è uno spazio sicuro, inclusivo e confortevole.
  10. Sii positiva. È importante mantenere gentile il tenore delle tue interazioni con le altre persone. Il spazio yoga è un luogo e un tempo in cui le persone arrivano e gestiscono emozioni molto diverse. Sii consapevole della tua presenza e di come interagisci con le altre.
  11. Sii rispettosa. Dell’insegnante, delle praticanti e di te stessa.