5 consigli per la vita quotidiana

Stile di vita

Compilando il form di iscrizione alla Newsletter potrai essere aggiornata su tutte le nostre attività in Umbria e in Italia.

“La gente a volte mi chiede se è possibile fare yoga regolarmente e condurre una vita familiare. Forse che il mio esempio non è sufficiente a dare una risposta?” – B.K.S. Iyengar

Tutti possono praticare yoga nella quotidianità e non è assolutamente vero che se non fai almeno 2 ore e mezza di pratica o 2 meditazioni da 31 minuti non serve a nulla. La disciplina è importante ma la rigidità mentale non è disciplina. Piccoli gesti attenti possono innescare grandi cambiamenti positivi nella tua vita!

Ecco alcuni modi molto semplici per integrare lo yoga nella routine quotidiana, anche quando hai mille cose da fare nella giornata:

Pianifica un momento per stare con te stessa

Stabilisci un orario giornaliero per dedicarti a te stessa e ascoltare i tuoi pensieri per educare la tua mente e renderla consapevole. Spesso permettiamo al nostro subconscio di prendere il controllo dei nostri pensieri, ma possiamo allenarci a diventare riflessive e attente. È sufficiente qualche minuto, utile per ricentrarti e accorgerti delle tue necessità e priorità.

Svegliati 5 minuti prima

Prendi il piccolo impegno con te stessa di svegliati cinque minuti prima rispetto al solito orario e fai un po’ stretching nel letto, prestando attenzione a ogni parte del corpo: un gesto d’amore per te stessa. Il corpo è il tempio della nostra parte interiore, sii gentile con te stessa.

Impegnati in una meditazione di 3 minuti per 40 giorni

Subito appena alzata o quando ritieni meglio, fai una meditazione breve di 3 minuti. Rendi la pratica raggiungibile per te, non importi traguardi che ti mettono in difficoltà, soprattutto se la tua vita è frenetica.

Organizzati in anticipo

Chiedi alla tua insegnante oppure cerca una sequenza da praticare per almeno 40 giorni, in modo da sapere quanto tempo ti occorre per la pratica. Potrai così iniziare il tuo set nel momento in cui hai il tempo e l’energia, invece di perdere minuti preziosi a cercare sul momento la sequenza giusta. L’organizzazione rinforza la capacità di mantenere gli obiettivi prefissati e sostiene l’impegno.

Allenta le tensioni prima di andare a dormire

Termina la giornata prendendo cinque minuti per te. Rilassa il collo e le spalle, evita di riflettere sulle questioni del giorno trascorso o di domani. Sii presente a te stessa e ascolta ciò di cui il tuo corpo ha bisogno per riposare pienamente. Se possibile vai a letto sempre alla stessa ora, spegni il telefono e la televisione almeno un’ora e mezza prima di andare a letto.

E ricorda di festeggiare ogni settimana i traguardi raggiunti!
È molto importante che tu renda omaggio al tuo impegno: festeggia facendo qualcosa che ti piace molto. La mente ha bisogno di rinforzi positivi per sentirsi appagata e continuare con entusiasmo a costruire sane abitudini.

E sii compassionevole!
Smetti di giudicarti, smetti quel chiacchiericcio mentale fatto di schemi causati da preconcetti tuoi o che altri ti hanno trasmesso. Smetti di paragonarti: sei unica e come tale uniche sono le tue modalità per raggiungere la felicità.

Allenati a costruire e mantenere una mentalità meditativa ogni giorno, per vivere meravigliosamente bilanciata!

Gian Maria Turi

Brahman Sat Jagan Sat

Data

19/12/2019

Tags

meditazione, stile di vita